it-ITen-US

Il mercato

I prototipi prodotti dalla NanoSiliCal Devices Srl sono sistemi che l’azienda ha progettato, realizzato e validato relativamente alle proprietà chimico-fisiche e biologiche.

Nel prossimo decennio, la scadenza di alcuni brevetti indirizzerà l’interesse delle industrie  farmaceutiche verso l’approccio nanotecnologico per il drug delivery di farmaci già esistenti, al fine di differenziare questi prodotti dai generici e di prolungare la durata in commercio di brand già affermati anche dopo la scadenza brevettuale, mediante l’introduzione di prodotti con migliori caratteristiche di safety ed efficacia (follow on products).

 


In campo oncologico, in particolare, la ricerca è diretta verso metodi alternativi di somministrazione dei farmaci finalizzati a ridurre la tossicità del farmaco stesso, ad es. mediante l’aggiunta di una funzione targeting in grado di riconoscere esclusivamente le cellule tumorali. Considerando che la patologia tumorale mostra un trend in crescita, causato sia dallo stile di vita che da un progressivo invecchiamento della popolazione, il drug delivery rappresenta un valido approccio terapeutico per circa 12,5 milioni di nuovi casi di cancro diagnosticati annualmente nel mondo. A questo si aggiunge anche il mercato della medicina personalizzata e la crescente domanda di auto-somministrazione del farmaco, con conseguente riduzione dei tempi di permanenza nelle strutture sanitarie.


Per l'utilizzo  in campo oncologico di sistemi di drug delivery è, pertanto, previsto in aumento da 11,3 miliardi dollari nel 2012 a 30,9 miliardi di dollari nel 2017, con un CAGR del 22,2%, mentre lo sviluppo di nuovi farmaci e di nuove formulazioni dovrebbero aumentare da circa 9,4 miliardi dollari nel 2012 a quasi 20,5 miliardi di dollari nel 2017, con un CAGR del 16,9%.

Le MSN sembrano essere, pertanto, candidati ideali per rispondere all’esigenza del mercato di nuove formulazioni farmaceutiche da applicare nel drug targeting, in quanto, oltre ad essere attualmente assenti sul mercato, sono anche di facile sintesi, versatili, biocompatibili e sospendibili nei fluidi biologici.